Acquista

Valutazioni & recensioni

Accedi per recensire questo articolo
Classifica delle vendite di Lulu: 1536
7 persone hanno recensito questo prodotto
  • Di stefano scarpa
    1-apr-2014
    Racconto scorrevole, l'interessante l'ambientazione favorisce l'immaginare lo svolgimento della trama anche se difficilmente non è riconducibile idealmente a libri di suoi predecessori...... ma il seguito ??
  • Di Michele Rubini
    16-mar-2014
    Divorare 133 pagine di "Sopravvivere agli zombie" di Igor Zanchelli è stata una "spiacevole sorpresa". L'autore con la sua penna insanguinata ha staccato un round-trip ticket, all'andata mi ha infilato nella storia come un incallito viaggiatore acido e al ritorno, alzando gli occhi dal libro, mi ha fatto sentire lo stomaco aggrovigliato, colmo di stress, pronto per vomitare getti di ansia e paura addosso ai primi "esseri disumani" che si incontra per caso in strada.Ingurgitare con cupidigia la storia raggelante di Ivan, immaginarsi Max come una balia che ti rimbocca le coperte in caso di infestazione zombie, lanciare un mouse sulla testa di Eddie, voler appiattire sull'asfalto il cranio del Profeta con scarponi militari appena sfilati dai moncherini pendenti e putrefatti di un ri-morto vivente, desiderare il fondoschiena di Macchiavelli per sculacciarlo, sapere dell'esistenza del fungo Cordyceps unilateralis e cucinarlo per qualche ospite assai... Più informazioni > gradito."Cazzo che trip". Igor Zanchelli ti lascia libero di partorire una storia nella storia."Sopravvivere agli zombie" è da consigliare "mortalmente".< Meno informazioni
  • Di Massimiliano Bevilacqua
    24-feb-2014
    Come qualcun altro ha già scritto, l associazione al primo games di Resident Evil è innegabile e per chi è stato appassionato come me non potrà che apprezzare. Ma lui è riuscito a fare meglio. A dare quella svolta che ti porta alla voglia di finire il libro quanto prima. Ottima la scorrevolezza che, come anticipato dall autore, non si è perso in descrizioni minuziose ma ha lasciato libero spazio alla fantasia del lettore. Questo lo ha reso particolarmente leggero ed avvincente. Peccato finisca troppo presto. Spero tanto che non si fermi qui.....attendiamo il sequel.
  • Di Giorgio
    10-feb-2014
    Ottimo horror psicologico in cui un po' di sana azione , che non fa mai male , è alternata da momenti di riflessione introspettiva dei personaggi e in particolar modo del protagonista che ad un passo dal baratro è in continua lotta con se stesso e con la comune opinione di ciò che è giusto e ciò che non lo è in una situazione in cui tutti gli schemi saltano e non si sa più chi bisogna temere maggiormente tra zombie ed essere umani. Lettura avvincente e piacevole non vi deluderà.
  • Di Eusebia
    10-feb-2014
    Per quanto tratti un argomento già sviscerato più volte dai grandi maestri dell'horror, in primis il grande G.Romero, questo libro sicuramente ha una marcia in più: attualizza scene, azioni, personaggi. Scritto con un linguaggio sicuramente moderno,accessibile a tutti, è accompagnato da un ritmo incalzante,che permette al lettore, di vivere le emozioni del personaggio in ogni momento. E',di conseguenza, un libro destinato sia al lettore più attratto dal genere, che al lettore più pretenzioso, quello che cerca emozioni diversamente improbabili nella sua quotidianità. Faccio i miei complimenti all'autore e consiglio il libro a tutti i lettori.
Aggiornamento in corso...
Non ci sono recensioni di versioni precedenti di questo prodotto
Aggiornamento in corso...

Dettagli del prodotto

ISBN
9781291732221
Pubblicato
3 febbraio 2014
Lingua
Italiano
Pagine
142
Rilegatura
Copertina morbida con rilegatura termica
Inchiostro contenuto
Bianco e nero
Peso
0,26 kg
Dimensioni (centimetri)
Larghezza: 15,24, altezza: 22,86
Prodotto ID
21430530
Segnala questo contenuto a Lulu >

Moderazione di contenuti discutibili

Grazie per il contributo fornito alla moderazione di contenuti discutibili presenti su Lulu. Se hai bisogno di assistenza in merito a un ordine o al processo di pubblicazione, contatta direttamente il nostro team di supporto.

In che modo tale contenuto viola il Contratto di associazione di Lulu?