Shop

AMELIA LA STREGA CHE AMMALIA

eBook (PDF), 206 Pages
This item has not been rated yet
Price: $6.84
“AMELIA LA STREGA CHE ABBALIA”, è una satira divertente e pungente sulla enorme confusione che si genera nei rapporti tra uomini e donne del nostro tempo, raccontata attraverso una visione fantastica, e condita da una piacevolissima vena comica. …. HANNO DETTO DI AMELIA Una bella trasposizione fantasy, di una storia sicuramente vera. Delizioso, veramente delizioso…... Libro scorrevole e divertente...l'ho letto tutto ovviamente. Il personaggio di Amelia mi è piaciuto subito. Il protagonista altrettanto... “…Io intanto avevo attivato il mio classico sguardo d'intesa da 40 metri: testa dondolante a tempo sincopato e occhio sinistro semi-chiuso….” il delirio onirico ad occhi aperti sul macho che il protagonista non sarà mai, è favoloso !!! ….supponendo che io sia la lettrice prototipo del tuo libro, sappi che mi stai mandando a dormire con il sorriso sulle labbra. … molto azzeccata la... More > descrizione della vita da single. Ottima la metafora del piccolo re...< Less
Available in PDF Format

Ratings & Reviews

Log in to review this item
There are no reviews for the current version of this product
Refreshing...
There are no reviews for previous versions of this product
Refreshing...

Product Details

Edition
II° Edizione
Publisher
Gruppo Editoriale Emergenti
Published
September 30, 2011
Language
Italian
Pages
206
File Format
PDF
File Size
529.29 KB

Formats for this Ebook

PDF
Required Software Any PDF Reader, Apple Preview
Supported Devices Windows PC/PocketPC, Mac OS, Linux OS, Apple iPhone/iPod Touch... (See More)
# of Devices Unlimited
Flowing Text / Pages Pages
Printable? Yes
Report This Content to Lulu >

Moderation of Questionable Content

Thank you for your interest in helping us moderate questionable content on Lulu. If you need assistance with an order or the publishing process, please contact our support team directly.

How does this content violate the Lulu Membership Agreement?

Keywords

Listed In

More From Antonio Deriu