Shop

L'oro della balbuzie

eBook (PDF), 152 Pages
This item has not been rated yet
Price: $5.09
Noi non siamo mai guariti dalla balbuzie. Siamo sempre balbuzienti, dall'età di due anni e mezzo, poco dopo l'aver cominciato a parlare. Talvolta a scuola non rispondavamo più oralmente agli insegnanti, ma per iscritto alla lavagna. A docici anni ci ritroviamo all'ospedale per gli effetti secondari di un farmaco somministratoci per ridurre il nervosismo della balbuzie. Poi c'è stata la psicanalisi, lungo la scia di una ricerca incessante sulla vita originaria, a partire dalla questione che se di balbuzienti ce ne sono due nel pianeta, allora siamo nella pseudovita. Qualche cosa dobbiamo aver inteso e qualcos'altro dobbiamo aver articolato se ci troviamo e ci siamo già trovati a tenere conferenze, dibattiti, corsi e altri dispositivi di parola. Avviamo qui una lettura inedita della balbuzie e anche una testimonianza singolare. A cominciare dal fatto che non soffriamo di balbuzie, non abbiamo mai sofferto di balbuzie. Anzi, a chi lo intenda, la balbuzie... More > è il nostro oro.< Less
Available in PDF Format

Ratings & Reviews

Log in to review this item
There are no reviews for the current version of this product
Refreshing...
There are no reviews for previous versions of this product
Refreshing...

Product Details

Edition
Cifre
Publisher
Transfinito Edizioni
Published
October 1, 2011
Language
Italian
Pages
152
File Format
PDF
File Size
488.95 KB

Formats for this Ebook

PDF
Required Software Any PDF Reader, Apple Preview
Supported Devices Windows PC/PocketPC, Mac OS, Linux OS, Apple iPhone/iPod Touch... (See More)
# of Devices Unlimited
Flowing Text / Pages Pages
Printable? Yes
Report This Content to Lulu >

Moderation of Questionable Content

Thank you for your interest in helping us moderate questionable content on Lulu. If you need assistance with an order or the publishing process, please contact our support team directly.

How does this content violate the Lulu Membership Agreement?

Keywords

Listed In

More From Giancarlo Calciolari