Shop

Ratings & Reviews

Log in to review this item
1 Person Reviewed This Product
  • By Renzo Beltrame
    Jan 21, 2008
    "Va dove ti porta il potere" Una cosa mi ha colpito durante la lettura di questo libro: il suo diventare uno specchio che restituisce di continuo le personali e più profonde convinzioni sulle questioni che l'autore propone. I temi trattati vi hanno un indubbio peso. Ruotano attorno alla fondamentale ed ineludibile questione di come comportarci nei confronti degli altri uomini dal momento che sul pianeta nessuno di noi ha intorno a sé solo cose inanimate o esseri viventi profondamente diversi. E il filo conduttore è la ricerca di un equilibrio tra la propria specificità e il partecipare agli altri, sfuggendo così all'alienazione, sostanzialmente identica, che scaturisce dalla solitudine o dal conformismo. A fare del libro uno specchio è però la scelta di trattare ogni questione dal lato del personale atteggiamento con cui viene affrontata. Il filo conduttore del libro è infatti uno scambio di esperienze tra un anziano e... More > due ventenni, a cui sono inframezzate brevi raccolte di citazioni dei ragazzi e del figlio dell'anziano. Ma è il modo di proporre queste esperienze ad imprimere il carattere al libro. Vi è nell'autore, che ha svolto la professione di ingegnere, il senso preciso che il fare richiede scelte nette, perché facendo una cosa non si fanno tutte le altre possibili; le altre, se ci sarà tempo e modo si faranno, poi. Il percorso del libro è sempre una sequenza di aggiunte e di scarti che non lasciano spazio alla compresenza di una cosa e del suo contrario. Un atteggiamento lontano dal problematicismo o dall'irenismo così cari al nostro tempo. Le scelte che scandiscono il dialogo, hanno sempre un carattere strettamente personale, non sono dovute, e quindi finte, sono una libera e personale adesione. Ma scelte così limpide e nette reclamano accettazione o rifiuto, e ci scoprono nel nostro modo di essere. È un libro pervaso da un profondo ottimismo, fermamente convinto del successo di un corretto atteggiamento personale per un'equilibrata vita sociale. Ne è prova anche l'assenza pressoché totale di una problematica filosofica del bene e del male. La direi motivata dalla profonda adesione dell'autore all'idea, biblica, che la scienza del bene e del male, con i suoi perché e i suoi giudizi, è cosa di Dio. Per l'uomo ci sono i comandamenti, con l'aggiunta evangelica di come realizzarli: ama il prossimo tuo come te stesso. Il dialogo diventa allora una ricerca di sintonia. Di questi tempi, è molto confortante leggere un libro così, e averlo con sé per ritornarci.< Less
Refreshing...
There are no reviews for previous versions of this product
Refreshing...

Product Details

ISBN
9781847992529
Edition
prima edizione
Publisher
Giorgio Simeone
Published
March 7, 2011
Language
Italian
Pages
124
Binding
Perfect-bound Paperback
Interior Ink
Black & white
Weight
0.52 lbs.
Dimensions (inches)
6 wide x 9 tall
Report This Content to Lulu >

Moderation of Questionable Content

Thank you for your interest in helping us moderate questionable content on Lulu. If you need assistance with an order or the publishing process, please contact our support team directly.

How does this content violate the Lulu Membership Agreement?

Keywords

Listed In