Shop

Vuoto a perdere

eBook (PDF), 336 Pages
This item has not been rated yet
Price: $7.50
Thriller d'azione e attualità, ma anche un approfondimento culturale storico, religioso e di costume. L’autore è, oltre che romanziere, un saggista che ha dedicato anni a ricerche sul cristianesimo delle origini e sulle religioni mediorientali, sia cristiane che islamiche: di ciò è intriso il mondo del protagonista, un intellettuale che insegna Storia Classica in un’Università Privata di dubbia trasparenza, dal progressismo agnostico, ma segnato da un’etica profonda che inizia a vacillare, quando in un momento di crisi - vittima un intrigo internazionale più grande di lui - crede di aver concluso un patto... col diavolo e viene accusato di un omicidio eccellente. Un racconto pieno di personaggi dai caratteri legati a due temi di fondo: il cinismo sull’attuale società mediatico-consumista e l’amore, che anche dopo i 50 sembra ferire, senza esclusione di colpi, tutti i personaggi coinvolti nell’azione.... More > Il tutto immerso in una aspettativa di etica che travalica le differenti (o mancanti) religiosità.< Less
Available in PDF Format

Ratings & Reviews

Log in to review this item
There are no reviews for the current version of this product
Refreshing...
There are no reviews for previous versions of this product
Refreshing...

Product Details

Publisher
Web & Print
Published
September 27, 2011
Language
Italian
Pages
336
File Format
PDF
File Size
1.18 MB

Formats for this Ebook

PDF
Required Software Any PDF Reader, Apple Preview
Supported Devices Windows PC/PocketPC, Mac OS, Linux OS, Apple iPhone/iPod Touch... (See More)
# of Devices Unlimited
Flowing Text / Pages Pages
Printable? Yes
Report This Content to Lulu >

Moderation of Questionable Content

Thank you for your interest in helping us moderate questionable content on Lulu. If you need assistance with an order or the publishing process, please contact our support team directly.

How does this content violate the Lulu Membership Agreement?

Keywords

Listed In

More From Lorenzo Paolini