Shop

LA NOZIONE DI “MALE POLITICO” NEL PENSIERO DI HANNAH ARENDT

eBook (PDF), 108 Pages
This item has not been rated yet
Price: $3.21
L’evento Auschwitz non rappresenta solo il male fatto agli Ebrei, ma il male nel suo significato più assoluto, di fronte a cui è necessario attrezzare gli uomini di nuovi principi etici e politici” per impedire che possano commettere il male anche credendo di rispettare l’etica tradizionale dell’obbedienza alla legge. Riconoscere il male quando non si ha alcun riferimento alla tradizione, ai comandamenti divini o alla ragione, significa esprimere un giudizio ed assumere responsabilità. Così Hannah Arendt interroga il passato per cercarne le implicazioni nel dominio totalitario, in particolare il passato della filosofia politica, denunciando il fatto che filosofia e pensiero politico sono stati incapaci di far fronte al fenomeno totalitario, anzi ne denuncia le responsabilità attraverso l’analisi delle componenti storico e sociali ricercandone alcune costanti filosofico – politiche.
Available in PDF Format

Ratings & Reviews

Log in to review this item
There are no reviews for the current version of this product
Refreshing...
There are no reviews for previous versions of this product
Refreshing...

Product Details

Publisher
Lulu Enterprises, Inc.
Published
June 1, 2018
Language
Italian
Pages
108
File Format
PDF
File Size
560.29 KB
Product ID
23666779

Formats for this Ebook

PDF
Required Software Any PDF Reader, Apple Preview
Supported Devices Windows PC/PocketPC, Mac OS, Linux OS, Apple iPhone/iPod Touch... (See More)
# of Devices Unlimited
Flowing Text / Pages Pages
Printable? Yes
Report This Content to Lulu >

Moderation of Questionable Content

Thank you for your interest in helping us moderate questionable content on Lulu. If you need assistance with an order or the publishing process, please contact our support team directly.

How does this content violate the Lulu Membership Agreement?

Keywords

Listed In

More From Maria Gabriella Sanvito