Search Results: ''

Search

×
×
×
×
3 results for ""
INDIA - SIX JUMPS By Andrea Capurro, Dahlia De Macina
Paperback: List Price: $37.34 $28.01 | You Save: 25%
Ships in 3-5 business days
We decide to do the trip around the world going eastbound. For the first jump we pick up india. Mumbai hard night welcomes us providing immediate precise reasons to fly away. This is the start of a... More > month spent escaping from the poverty, the noise, the dust, the confusion, the anarchy of a continent wide people that never started a war.< Less
CILE - SEI SALTI By Andrea Capurro, Dahlia De Macina
Paperback: List Price: $36.37 $29.10 | You Save: 20%
Ships in 3-5 business days
Gli Inglesi lo chiamano ‘gap year’ e per noi significava affrontare un lungo viaggio intorno al mondo. Nella nostra voglia di diventare grandi ci sembrava un percorso inevitabile come... More > uno sbaglio, Ricco come uno sbaglio. Per cinque mesi abbiamo lasciato una casa che non c'era ancora con un biglietto aereo ‘round the world’, due zaini a testa e prenotazione solo per la prima notte a Mumbai. Non sarebbe stata vacanza tutti i giorni, ma una continua ricerca di un letto, di collegamenti, di luoghi e noi saremmo stati ‘rovers’, portando sulle spalle tutto quello che avevamo. Intorno al mondo fanno sei salti, verso est, con l’India come primo atterraggio e Tailandia come secondo. La Nuova Zelanda e’ stata un ritorno in societa’ mentre il Cile e’ stato la porta di ingresso in Sudamerica. Santiago, San Pedro de Atacama, Puerto Montt, Valparaiso: sedici giorni di inseguimenti in autobus semicama e viaggi notturni per 6400 chilometri dal sud selvatico di quasi antartide al nord salato e quasi deserto.< Less
ARGENTINA - SEI SALTI By Andrea Capurro, Dahlia De Macina
Paperback: List Price: $39.87 $31.90 | You Save: 20%
Ships in 3-5 business days
Gli Inglesi lo chiamano ‘gap year’. E' un anno in cui si è in mezzo, tra studi finiti e lavoro da cominciare e per noi significava affrontare un lungo viaggio intorno al mondo.... More > Nel nostro voleri diventare grandi era un percorso inevitabile, come uno sbaglio. Ricco come uno sbaglio, Per cinque mesi abbiamo lasciato casa con un biglietto aereo aperto ‘round the world’, due zaini a testa e prenotazione solo per la prima notte a Mumbai. Non sarebbe stato semplice tutti i giorni, una continua ricerca di un posto dove dormire, di collegamenti, di luoghi e noi saremmo stati ‘rovers’. Intorno al mondo fanno sei salti verso est, con l’India come primo atterraggio e Tailandia come secondo, la Nuova Zelanda come ‘ritorno ad occidente’ e Cile come porta del Sudamerica. L’Argentina una terra enorme e passata. Buenos Aires, Iguazù, Salta, Cafayate, San Juan: ventidue giorni di nord tra acque enormi e deserto di terre secche, vigne, montagne a colori, condor, volpi, tucani ed un fortissimo odore di quasi Europa.< Less