Search Results: ''

Search

×
×
×
×
8 results for ""
IL RACCONTO SEGRETO By Andrea Rossetti
eBook (PDF): $3.82
"Il racconto segreto" non può evidentemente essere rivelato se non dalla lettura, e forse neppure da quella. Di sicuro sarà un'esperienza sorprendente.
HO FATTO UN FRONTALE CON LA VITA E NE SONO USCITO MIRACOLOSAMENTE ILLUSO By Andrea Rossetti
eBook (PDF): $7.84
(1 Ratings)
Sono orgogliosissimo di annunciarvi l'uscita del mio "HO FATTO UN FRONTALE CON LA VITA E NE SONO USCITO MIRACOLOSAMENTE ILLUSO", lo Zibaldone di pensieri (ordinati in un dissennato elenco... More > numerato che rinuncia a priori a qualsivoglia pletorica partizione per argomenti) frutto dei miei primi quattro anni su Facebook: minima immoralia e blasfemie quotidiane in corpo 11. L'introduzione è affidata a un delirio scrittorio fuori-luogo di mia Moglie Fabiana Bartuccelli: la nostra prima condivisione, il primo passo di tanti che ne verranno, perché, come dissi fin dal primo giorno, Lei è la mia Lydia Mancinelli. Molti di voi si ritroveranno in queste parole così come io tra le sue righe ho perso - e vivaddio - tanto dell'odiato me stesso.< Less
HO FATTO UN FRONTALE CON LA VITA E NE SONO USCITO MIRACOLOSAMENTE ILLUSO By Andrea Rossetti
Paperback: $13.80
Prints in 3-5 business days
(1 Ratings)
Raccogliendo e ordinando tutto il materiale che è confluito in "HO FATTO UN FRONTALE CON LA VITA E NE SONO USCITO MIRACOLOSAMENTE ILLUSO", lo Zibaldone di pensieri (ordinati in un... More > dissennato elenco numerato che rinuncia a priori a qualsivoglia pletorica partizione per argomenti) dei miei primi quattro anni su Facebook, minima immoralia e blasfemie quotidiane in corpo 11, introdotto da un delirio scrittorio fuori-luogo di mia Moglie Fabiana Bartuccelli, ho ritrovato idee, affabulazioni, elucubrazioni in gran parte dimenticate, sulle quali ho dovuto esercitare la mia più feroce censura. Detesto il mio genio, la mia folgorante classicità già completamente anticipata, indecorosamente decorata di contemporaneo per necessario oltraggio postmoderno. Davvero esagero nel donarmi, la mia bontà d'animo è straordinaria, soprattutto dal momento che io un'anima proprio non ce l'ho.< Less
IL MALODOR DE' CANTI (the luxury edition) By Andrea Rossetti
Hardcover: $67.70
Prints in 3-5 business days
(1 Ratings)
La musica è la fotografia mossa di un concetto, la poesia è la fotografia in posa di un suono. D'altro canto la poesia si è sempre disgustata del poetico (e dei poeti,... More > soprattutto): la poesia è la parola che s'immedesima in sé diversa. Niente ha la stessa purezza creativa dell'azione dell'infante che, prima di essere raggiunto dalla parola, si auto-rappresenta nel mondo. Per questo il teatro precede la drammaturgia, per questo l'essenza della musica è il vagito, per questo, da attore, ho sempre pensato al teatro come a qualcosa di preverbale, di infantile, di assolutamente sonoro. La drammaturgia è già educazione. Ecco per me la poesia sta al teatro (come tutto, perché nulla può non stare al teatro) in funzione anti-drammaturgica, quale irredimibile maleducazione del testo. In appendice sono LE QUATTRO GOLIARDICHE NOVELLE DI COMPIETA: quattro racconti 'serali e seriali' che teatralmente sorprenderanno e infine strazieranno la stabilità emotiva di chiunque li leggerà. (A. Rossetti)< Less
IL MALODOR DE' CANTI By Andrea Rossetti
Paperback: $11.70
Prints in 3-5 business days
Ciò che si scrive non è mai la poesia. Si scrivono incisi per poesie mancanti, poesie che sono lì intorno a farsi eternamente provocare dall'esistenza fanciullesca dei loro... More > incisi. Quanto più infantile è l'inciso, tanto più forte e rabbiosa sarà la reazione della poesia, richiamata a forza fuori dalla spelonca del suo bel mutismo, al di qua della caverna del suo imperioso riposo. Ed è proprio questo furore, indipendentemente dagli accenti che prende di volta in volta, a radere al suolo, mediante il più silenzioso e terribile degli assedi, ogni malcapitato lettore che gli capita a tiro, per costruire sulle sue macerie, a suo capriccio, oggi una nuova Gerusalemme, domani un'altra Babilonia, o viceversa. In questo libro - ma ditelo, se preferite, dissacrante antifonario - la musica è tutto: senza musica la scrittura non è che grafia, calligrafia o, davvero per nostra disgrazia, contenuto. (Andrea Rossetti)< Less
IL MALODOR DE' CANTI By Andrea Rossetti
eBook (PDF): $6.82
Ciò che si scrive non è mai la poesia. Si scrivono incisi per poesie mancanti, poesie che sono lì intorno a farsi eternamente provocare dall'esistenza fanciullesca dei loro... More > incisi. Quanto più infantile è l'inciso, tanto più forte e rabbiosa sarà la reazione della poesia, richiamata a forza fuori dalla spelonca del suo bel mutismo, al di qua della caverna del suo imperioso riposo. Ed è proprio questo furore, indipendentemente dagli accenti che prende di volta in volta, a radere al suolo, mediante il più silenzioso e terribile degli assedi, ogni malcapitato lettore che gli capita a tiro, per costruire sulle sue macerie, a suo capriccio, oggi una nuova Gerusalemme, domani un'altra Babilonia, o viceversa. In questo libro - ma ditelo, se preferite, dissacrante antifonario - la musica è tutto: senza musica la scrittura non è che grafia, calligrafia o, davvero per nostra disgrazia, contenuto. (Andrea Rossetti)< Less
IL MALODOR DE' CANTI By Andrea Rossetti
Paperback: $13.26
Prints in 3-5 business days
La musica è la fotografia mossa di un concetto, la poesia è la fotografia in posa di un suono. D'altro canto la poesia si è sempre disgustata del poetico (e dei poeti,... More > soprattutto): la poesia è la parola che s'immedesima in sé diversa. Niente ha la stessa purezza creativa dell'azione dell'infante che, prima di essere raggiunto dalla parola, si auto-rappresenta nel mondo. Per questo il teatro precede la drammaturgia, per questo l'essenza della musica è il vagito, per questo, da attore, ho sempre pensato al teatro come a qualcosa di preverbale, di infantile, di assolutamente sonoro. La drammaturgia è già educazione. Ecco per me la poesia sta al teatro (come tutto, perché nulla può non stare al teatro) in funzione anti-drammaturgica, quale irredimibile maleducazione del testo. (Andrea Rossetti)< Less
IL MICROSCOPIO ARISTOTELICO By Andrea Rossetti & Guido Conforti
eBook (PDF): $5.48
In questo saggio breve, scritto in una lingua d'invenzione, composita, che mescola modernità e arcaicità, non solo in ambito lemmatico ma anche sintattico, due amici, il saggio... More > Crisostomo e il sulfureo Lorenzino, che sono e si dichiarano fortemente tali nonostante siano appunto caratterizzati fin dall'inizio da personalità antitetiche (esattamente come i due autori), dialogano delle cose mortali e dell'immortalità delle cose. E ancora di teatro, di linguaggio, di codici e di codice dei codici. Un saggio senza una tesi a priori, in forma di passeggiata fra radure assolate di boschi cedui e resti di sentieri ormai privi di direzione. Sullo sfondo, forse, solo il profilo dell'enciclopedia ideale, quella che sfuggì agli illuministi: relazioni tra discorsi che balenano inattese e che suggeriscono la costruzione di qualcosa anche nel cuore di un'estrema e gioiosa mancanza.< Less

Top 10

see more >
 
2
 
 
3
 
 
 
 
6
 
 
7
 
 
 
 
10