Search Results: ''

Search

×
×
×
×
2 results for ""
Colei che brevemente fu e che mai in vita conobbi By Claudio Cisco
eBook (PDF): $3.21
NUOVA VERSIONE Colei che brevemente fu e che mai in vita conobbi è una storia vera che è accaduta all’autore quando aveva diciannove anni. E’ un libro strano, che va letto... More > con attenzione e va capito dalla prima all’ultima riga. Cisco con questa sua opera cerca di trasmettere qualcosa ai lettori e, a mio giudizio, ci riesce egregiamente anche grazie alla sua padronanza lessicale e al suo stile. Questo libro ha un insegnamento, trasmette qualcosa. Una cosa molto rara nella nostra società ormai vuota, senza valori. E’ un libro d’altri tempi, come la storia che racconta. Il personaggio di Marietta incarna i tempi passati dove era lecito pensare con la propria testa e dove si era liberi di sognare. Quest’opera è una sorta di critica alla società moderna che vede solo l’esteriorità delle cose, che giudica solo all’apparenza. Una società plagiata dai nuovi mass media che, mi duole dirlo, non sa più sognare. Francesco Giubilei< Less
Colei che brevemente fu e che mai in vita conobbi By Claudio Cisco
Paperback: $6.57
Prints in 3-5 business days
NUOVA VERSIONE Colei che brevemente fu e che mai in vita conobbi è una storia vera che è accaduta all’autore quando aveva diciannove anni. E’ un libro strano, che va letto... More > con attenzione e va capito dalla prima all’ultima riga. Cisco con questa sua opera cerca di trasmettere qualcosa ai lettori e, a mio giudizio, ci riesce egregiamente anche grazie alla sua padronanza lessicale e al suo stile. Questo libro ha un insegnamento, trasmette qualcosa. Una cosa molto rara nella nostra società ormai vuota, senza valori. E’ un libro d’altri tempi, come la storia che racconta. Il personaggio di Marietta incarna i tempi passati dove era lecito pensare con la propria testa e dove si era liberi di sognare. Quest’opera è una sorta di critica alla società moderna che vede solo l’esteriorità delle cose, che giudica solo all’apparenza. Una società plagiata dai nuovi mass media che, mi duole dirlo, non sa più sognare. Francesco Giubilei< Less