Search Results: ''

Search

×
×
×
×
9 results for ""
Opere pubbliche del fascismo By Tullio Testa
eBook (PDF): $0.00
Download immediately.
Riproduzione anastatica di un documento fotografico pubblicato nel decennale della marcia su Roma
Opere pubbliche del fascismo By Tullio Testa
Paperback: $19.59
Ships in 3-5 business days.
Riproduzione anastatica di un documento fotografico pubblicato nel decennale della marcia su Roma
Apologia dello Stato By Tullio Testa
eBook (PDF): $0.00
Download immediately.
Tra Stato e Antistato opto per il primo e ne faccio l’apologia. Lo Stato ha le sue leggi e la sua etica, e questa e quelle presuppongono l’accettazione del principio d’ordine:... More > all’origine troviamo il principio d’ordine, quindi anche di questo farò l’apologia. Il principio d’ordine, imponendo l’accettazione di imperativi, si pone in contrasto inconciliabile con il principio di libertà, principio fondante dell’Antistato. Gli uomini affluiscono da sempre nelle due schiere contrapposte dello Stato e dell’Antistato, sotto i vessilli del principio d’ordine e del principio di libertà: un quid – istinto, forma mentis, spirito – li conduce per mano, chi di qua, chi di là.< Less
Qualcosa di buono By Tullio Testa
Paperback: $12.69
Ships in 3-5 business days.
Senza giustizia e pace sociale nulla di buono si costruisce; senza dignità di lavoro, senza orgoglio di tradizione, ìmpari è la lotta del civismo contro gli egoismi e... More > l’istinto di conservazione; senza verità, cresce violenza e ipocrisia.< Less
L'ultima trattativa By Tullio Testa
Paperback: $11.47
Ships in 3-5 business days.
La mafia è come il vischio, se ci poggi la zampetta resti appiccicato, e sei perduto. Se no, ti salvi. Addirittura, la stragrande maggioranza dei Siciliani neanche s’accorgono... More > dell’esistenza dei mafiosi, per il fatto di non averci avuto mai a che fare. E’ fortuna, ma non solo: dipende dalle loro fonti di reddito, dal modo in cui essi si procurano i mezzi di sostentamento. In linea di massima i poveri, i lavoratori subordinati, a reddito fisso, sfuggono al vischio, mentre politici, imprenditori, liberi professionisti, i più esposti, raramente evitano il contatto, sempre in agguato. Ciò significa che gli amministratori degli enti locali e le loro famiglie sono esposti senza scampo al contatto, alla seduzione, alla minaccia, al ricatto, alla vendetta della mafia.< Less
La Grande Trattativa By Tullio Testa
Paperback: $8.74
Ships in 3-5 business days.
Il fatto è che all’ultimo assalto, nonostante e forse per effetto del ricatto dinamitardo, Cosa Nostra ha perso, Andreotti ha vinto; e con lui ha vinto il potere misterioso, la cupola... More > dello Stato democratico, del quale Andreotti fu sempre il Gran Maestro. Cosa Nostra si era illusa di averlo “nelle mani” il nostro, alla stregua di un qualsiasi politico siciliano; si era illusa di potere impunemente ricattare il Gran Conservatore di memorie compromettenti, perfino l’amico Bontate ci aveva provato, ricordate?< Less
Il diario di Lombardo By Tullio Testa
Paperback: $11.39
Ships in 3-5 business days.
Verso la fine del secolo scorso, a Palermo, per i tipi di una stamperia allora neonata e ormai scomparsa, la quale per un paio d’anni vivacchiò usurpando il titolo di casa editrice e... More > perfino quello di tipografia campeggianti nell’insegna, là in fondo a un vicoletto della Vucciria, a pochi mesi di distanza l’uno dall’altro furono pubblicati, a cura del sottoscritto, tre libretti dallo stesso titolo, Il diario di Lombardo, contraddistinti dai sottotitoli primo quaderno, secondo quaderno, terzo quaderno.< Less
Il dolore del ritorno By Tullio Testa
Paperback: $11.74
Ships in 3-5 business days.
Il dolore del ritorno
Il diario di Lombardo By Tullio Testa
eBook (PDF): $0.00
Download immediately.
Verso la fine del secolo scorso, a Palermo, per i tipi di una stamperia allora neonata e ormai scomparsa, la quale per un paio d’anni vivacchiò usurpando il titolo di casa editrice e... More > perfino quello di tipografia campeggianti nell’insegna, là in fondo a un vicoletto della Vucciria, a pochi mesi di distanza l’uno dall’altro furono pubblicati, a cura del sottoscritto, tre libretti dallo stesso titolo, Il diario di Lombardo, contraddistinti dai sottotitoli primo quaderno, secondo quaderno, terzo quaderno.< Less