Search Results: 'ingiustizia'

Search

×
×
×
×
103 results for "ingiustizia"
ANTONIO GIANGRANDE INGIUSTIZIA E RIBELLIONE By ANTONIO GIANGRANDE
Paperback: $52.05
Ships in 3-5 business days
Antonio Giangrande, orgoglioso di essere diverso. In un mondo caposotto (sottosopra od alla rovescia) gli ultimi diventano i primi ed i primi sono gli ultimi. L’Italia è un Paese... More > caposotto. Io, in questo mondo alla rovescia, sono l’ultimo e non subisco tacendo, per questo sono ignorato o perseguitato. I nostri destini in mano ai primi di un mondo sottosopra. Che cazzo di vita è? Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. Ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi, altri che lottano un anno e sono più bravi, ci sono quelli che lottano più anni e sono ancora più bravi, però ci sono quelli che lottano tutta la vita: essi sono gli indispensabili. Citazioni di Bertolt Brecht. Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. Perché la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici.< Less
SICOFANTI. IL " PENTIMENTO " DEL REO E I SUOI RIFLESSI SULL' INGIUSTIZIA PENALE By Edoardo Longo
Paperback: $17.62
Ships in 3-5 business days
Pentiti ? Collaboratori di giustizia ? Infami ? Come definire coloro i quali, rei di gravissimi reati, una volta con le mani nel sacco, confessano " peccati " altrui e lucrano enormi... More > vantaggi processuali quali cospicui sconti di pena ed altri " benefit" giudiziari ? Il testo è una completa disamina degli effetti perversi sul sistema penale del fenomeno del " pentitismo" politico e no. Il testo, corredato da oltre 600 note bibliografiche, è una monografia unica, un trattato organico sull' argomento, arricchito dai documenti di una casistica recente dai contorni realmente inquietanti. Fondamentale.< Less
La buona vendetta By Giovanni Mainiero casearboris
eBook (PDF): $1.06
Download immediately.
E' la storia di un poveraccio che lavora nel podere di un prepotente .
La buona vendetta By Giovanni Mainiero casearboris
Paperback: $8.01
Ships in 3-5 business days
E' la storia di un poveraccio che lavora nel podere di un prepotente .
Fantasmi Pirandelliani By Alessandro Coricello
Paperback: $10.60
Ships in 3-5 business days
Già solo per il fatto di vivere, dice Pirandello, noi commettiamo l'ingiustizia; essa è inerente alla vita stessa.
MEDIOPOLI MEDIA DISINFORMAZIONE CENSURA ED OMERTA' By ANTONIO GIANGRANDE
Paperback: $52.24
Ships in 3-5 business days
Antonio Giangrande, orgoglioso di essere diverso. In un mondo caposotto (sottosopra od alla rovescia) gli ultimi diventano i primi ed i primi sono gli ultimi. L’Italia è un Paese... More > caposotto. Io, in questo mondo alla rovescia, sono l’ultimo e non subisco tacendo, per questo sono ignorato o perseguitato. I nostri destini in mano ai primi di un mondo sottosopra. Che cazzo di vita è? Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. Ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi, altri che lottano un anno e sono più bravi, ci sono quelli che lottano più anni e sono ancora più bravi, però ci sono quelli che lottano tutta la vita: essi sono gli indispensabili. Citazioni di Bertolt Brecht. Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. Perché la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici.< Less
SALERNO E LA CAMPANIA QUELLO CHE NON SI OSA DIRE By ANTONIO GIANGRANDE
Paperback: $51.84
Ships in 3-5 business days
Antonio Giangrande, orgoglioso di essere diverso. In un mondo caposotto (sottosopra od alla rovescia) gli ultimi diventano i primi ed i primi sono gli ultimi. L’Italia è un Paese... More > caposotto. Io, in questo mondo alla rovescia, sono l’ultimo e non subisco tacendo, per questo sono ignorato o perseguitato. I nostri destini in mano ai primi di un mondo sottosopra. Che cazzo di vita è? Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. Ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi, altri che lottano un anno e sono più bravi, ci sono quelli che lottano più anni e sono ancora più bravi, però ci sono quelli che lottano tutta la vita: essi sono gli indispensabili. Citazioni di Bertolt Brecht. Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. Perché la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici.< Less
REGGIO E LA CALABRIA QUELLO CHE NON SI OSA DIRE By ANTONIO GIANGRANDE
Paperback: $52.03
Ships in 3-5 business days
Antonio Giangrande, orgoglioso di essere diverso. In un mondo caposotto (sottosopra od alla rovescia) gli ultimi diventano i primi ed i primi sono gli ultimi. L’Italia è un Paese... More > caposotto. Io, in questo mondo alla rovescia, sono l’ultimo e non subisco tacendo, per questo sono ignorato o perseguitato. I nostri destini in mano ai primi di un mondo sottosopra. Che cazzo di vita è? Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. Ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi, altri che lottano un anno e sono più bravi, ci sono quelli che lottano più anni e sono ancora più bravi, però ci sono quelli che lottano tutta la vita: essi sono gli indispensabili. Citazioni di Bertolt Brecht. Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. Perché la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici.< Less
PARMA QUELLO CHE NON SI OSA DIRE By ANTONIO GIANGRANDE
Paperback: $53.76
Ships in 3-5 business days
Antonio Giangrande, orgoglioso di essere diverso. In un mondo caposotto (sottosopra od alla rovescia) gli ultimi diventano i primi ed i primi sono gli ultimi. L’Italia è un Paese... More > caposotto. Io, in questo mondo alla rovescia, sono l’ultimo e non subisco tacendo, per questo sono ignorato o perseguitato. I nostri destini in mano ai primi di un mondo sottosopra. Che cazzo di vita è? Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. Ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi, altri che lottano un anno e sono più bravi, ci sono quelli che lottano più anni e sono ancora più bravi, però ci sono quelli che lottano tutta la vita: essi sono gli indispensabili. Citazioni di Bertolt Brecht. Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. Perché la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici.< Less
AGROFRODOPOLI SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO By ANTONIO GIANGRANDE
Paperback: $53.76
Ships in 3-5 business days
Antonio Giangrande, orgoglioso di essere diverso. In un mondo caposotto (sottosopra od alla rovescia) gli ultimi diventano i primi ed i primi sono gli ultimi. L’Italia è un Paese... More > caposotto. Io, in questo mondo alla rovescia, sono l’ultimo e non subisco tacendo, per questo sono ignorato o perseguitato. I nostri destini in mano ai primi di un mondo sottosopra. Che cazzo di vita è? Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. Ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi, altri che lottano un anno e sono più bravi, ci sono quelli che lottano più anni e sono ancora più bravi, però ci sono quelli che lottano tutta la vita: essi sono gli indispensabili. Citazioni di Bertolt Brecht. Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. Perché la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici.< Less