Search Results: 'medioevo'

Search

×
×
×
×
300 results for "medioevo"
La Via Crucis con Padre Pio da Pietrelcina By Donato Calabrese
Paperback: $11.88
Prints in 3-5 business days
La Via Crucis è una delle pratiche di pietà più amate e diffuse nel popolo cristiano, ed affonda le sue radici nella spiritualità della Passione di Cristo originata, nel... More > medioevo, da anime straordinarie come Bernardo da Chiaravalle, Francesco d’Assisi, Bonaventura da Bagnoregio ed altri ancora. Un filone spirituale di cui Padre Pio da Pietrelcina esprime, forse, la sintesi più alta e perfetta. E questo, per mezzo della sua completa partecipazione alla passione di Cristo, compiuta per tutta la sua vita. Si può dire che tutta l’esistenza di Padre Pio sia stata una grande Via Crucis. Alla luce del suo mirabile insegnamento, ogni Via Crucis non termina mai con il buio del sepolcro, ma si proietta nella stazione definitiva: la Casa del Padre, dove Gesù Risorto ci attende, e dove tutti siamo invitati ad entrare come figli.< Less
Cromatismi nella lirica trobadorica By Marco Di Caprio
Paperback: List Price: $13.53 $12.18 | You Save: 10%
Prints in 3-5 business days
Guglielmo IX riprende il concetto oraziano di ‘colore retorico’ nella canzone 'Ben vueill qe sapchon li pluzor', in cui afferma di voler comporre una lirica con buon ‘colore’.... More > Poiché nel Medioevo il colore è frazione di luce, ho analizzato il ruolo che ha la luce ha nelle poesie dei trovatori. La sfera della luminosità è in rapporto antinomico con quella delle tenebre come nelle Sacre Scritture. Ne 'A la fontana del vergier' Marcabru afferma di voler rendere luminosi i colori oscuri della donna amata che piange per la dipartita del suo amante. Se con la donna identifico la personificazione della poesia lirica, il poeta-amante deve ravvivare le figure retoriche in modo tale che l’arte poetica possa concedergli mercé. Il contrasto tra oscurità e luce è quello tra euforia e disforia dell’io lirico nei confronti della materia trattata: nel contesto in cui appaiono i colori chiari il poeta-amante mostra sentimenti positivi, mentre quando appaiono colori scuri l’io lirico manifesta sentimenti di natura negativa.< Less
Una mujer como tantos - Marozia emperatriz By Alejandro Volnié
Paperback: $19.99
Prints in 3-5 business days
Corre el año 904 en la vieja ciudad de Roma. Es el Medioevo y Roma ya no es lo que fue; ahora su relevancia proviene de la presencia del Papa en Letrán y de la importancia que le... More > confieren los señores de las provincias italianas. Teodora se ha erigido en la primera senadora de la historia romana merced a los turbios manejos de su marido Teofilacto, y sabe que debe obtener el control del nuevo Papa, Sergio III, a cualquier precio. Mujer de artes oscuras, intenta una vez más lo que antes le ha funcionado tan bien: meterse entre sus sábanas. Pero Sergio III ya no es un hombre joven y lo que se le antoja es cumplirse un capricho pendiente de tiempo atrás: desea una mujer virgen. “Tú serás emperatriz”, promete la intrigante Teodora a Marozia, su hermosa hija mayor. En el lecho del Papa inicia el largo recorrido de Marozia en pos de la corona imperial, que implicará reunificar el Imperio Romano de Occidente. Para lograrlo recurrirán a los más turbios manejos sin asomar un atisbo de piedad.< Less
Il dialogo di Salomone e Marcolfo By anonimo
Paperback: List Price: $17.14 $15.43 | You Save: 10%
Prints in 3-5 business days
Il Dialogo di Salomone e Marcolfo, che ha ispirato a Giulio Cesare Croce il Bertoldo, è un testo in latino già famoso nel tardo medioevo, anche se le sue origini risalgono almeno al... More > quinto secolo. In questo libro il Dialogo compare in una nuova traduzione condotta sull'edizione critica di Walter Benary. Completano l'opera due parti iniziali e una parte finale alternative, il testo in latino, una prefazione del traduttore e un centinaio di note esplicative. Nella prima parte si consuma un vivace e arguto scontro verbale fra il re Salomone e il contadino Marcolfo, mentre la seconda è più narrativa. Il linguaggio forbito del Re contrasta con quello eversivo e scurrile del contadino, il cui acume, tuttavia, gli consente sia di trovare soluzioni non convenzionali ai problemi che si presentano al sovrano, sia di scampare all'impiccagione cui viene condannato per la sua mancanza di rispetto. Nel finale alternativo Marcolfo restituisce a Salomone la Regina etiope che l'aveva tradito con un Re pagano.< Less
Taranto By Donato Cosenza
eBook (PDF): $3.41
(1 Ratings)
La nascita di tante nostre città dell’Italia meridionale è collegata alla storia e alla mitologia della Grecia antica. Una di queste è Taranto. Fondata nel 706 a.C. da... More > esuli spartani, diviene una delle più fiorenti città della Magna Grecia, dove la monumentalità dei prospetti degli edifici e la ricchezza delle decorazioni ostentano la grandezza ed il potere economico. Dalla città arcaica alla conquista romana, dai periodi oscuri del medioevo alla qualità formale dell’architettura del ‘700, dai piani regolatori dell’800 allo sventramento fascista, dai piani di recupero e risanamento conservativo dello scorso secolo all’abbandono e al degrado della città vecchia oggi, questo scritto ripercorre i momenti di grandeur e le fasi, spesso lunghe, di decadimento: le vicende della società e della politica tarantina, dell’urbanistica e dell’arte, sono attraversate da periodi di ripresa che si susseguono ad epoche di forte perdita di prestigio. Aspettando un nuovo rinascimento della “città dei due mari”…< Less
IN PRINCIPIO GIORGIO CREÒ MOSCA... By Aldo C. Marturano
Paperback: $24.85
Prints in 3-5 business days
Il presente lavoro rappresenta anni di ricerca e di studio su un progetto di società-stato che sembra essersi generato all'interno della famiglia dei Lungamano durante il Medioevo Russo e che,... More > pur modificandosi col tempo, tale progetto sia sopravvissuto fino a sfociare nell'Impero Moscovita. Nell'ideologia cristiana esisteva già tale progetto e il Papa se ne era già fatto il promotore in altre parti d'Europa. Si prevedeva infatti nell'ideologia cristiana la fine trionfale dei tempi e della storia e si immaginava un regno universale finale che emancipasse l'umanità dagli errori pagani attraverso l'opera e la guida di un re che il dio cristiano probabilmente sceglieva e affidava alla guardia della Chiesa stessa mentre si preparava e attendeva il ritorno di Cristo sulla Terra. La Chiesa Moscovita trovò nei Lungamano di Mosca gli operatori pratici di questo progetto e “costruì” intorno a loro la storia medievale russa.In effetti l'Impero Russo Moscovita è il trionfo dell'escatologia cristiana.< Less
Taranto By Donato Cosenza
Paperback: $18.67
Prints in 3-5 business days
(1 Ratings)
La nascita di tante nostre città dell’Italia meridionale è collegata alla storia e alla mitologia della Grecia antica. Una di queste è Taranto. Fondata nel 706 a.C. da... More > esuli spartani, diviene una delle più fiorenti città della Magna Grecia, dove la monumentalità dei prospetti degli edifici e la ricchezza delle decorazioni ostentano la grandezza ed il potere economico. Dalla città arcaica alla conquista romana, dai periodi oscuri del medioevo alla qualità formale dell’architettura del settecento, dai piani regolatori dell’ottocento allo sventramento fascista, dai piani di recupero e risanamento conservativo dello scorso secolo all’abbandono e al degrado della città vecchia oggi, questo scritto ripercorre i momenti di grandeur e le fasi, spesso lunghe, di decadimento: le vicende della società e della politica tarantina, dell’urbanistica e dell’arte, sono attraversate da periodi di ripresa che si susseguono ad epoche di forte perdita di prestigio. Aspettando un nuovo rinascimento della “città dei due mari”…< Less
Libertalia - I Pirati sono nobili! L'altra parte della storia: le verità nascoste & il Pirata Codex By Capitan Tempesta
eBook (PDF): $8.17
La Pirateria dall'antichità al medioevo,dall'età contemporanea a quella moderna,ma soprattutto l'Autrice vuole raccontare un'altra realtà sui Pirati: il PROGETTO "Per Dio e... More > la Libertà".L'esistenza del Codice Pirata= i Pirati sarebbero nobili!I principi di Libertà,di Fratellanza e di Uguaglianza..."Voi conoscete i Pirati come gente spietata, predoni del mare, ma non è l'unica realtà;c'è ben altro che la società per ovvi motivi non vi ha raccontato".(è chiaro che, chi era dedito a delinquere sulla terra ferma ha sfruttato quella che è stata un'epoca fiorente per il traffico marittimo per insidiarsi,razziare,saccheggiare,delinquere,assaltare ed uccidere). Ma se vi dicessi che tutto questo non è altro che un solo punto di vista di ciò che è stato?Benvenuti dall'altra parte della storia!C’erano una volta un frate italiano,un pirata americano,e un’ufficiale della marina francese.Nella loro Repubblica non esistevano tortura,schiavitù né proprietà privata.La terra di Libertalia.Un esempio scomodo per i regimi europei< Less
STORIA DEI RE DI BRITANNIA di Geoffrey di Monmouth By a cura di Sergio Gelardi
Hardcover: $26.30
Prints in 3-5 business days
Novecento anni fa, mentre i principi normanni si facevano guerra per il trono d'Inghilterra, uno di loro, Robert, volle lasciare la storia di quel paese, scritta dai due popoli che vi abitavano in... More > passato, gli anglo-sassoni e i celti. Il libro fu scritto in latino, la lingua dei saggi e della chiesa. Fu infatti un monaco benedettino, GEOFFREY di MONMOUTH, a scrivere la storia dei Celti: HISTORIA REGUM BRITANNIAE. La Storia dei Re di Britannia, tradotta in italiano da Sergio Gelardi, è solo in apparenza un trattato storico. In realtà fu una raccolta di leggende e favole celtiche, scritte con fantasia e gusto da uno scrittore antico al quale molti autori sono debitori. Tra i tanti personaggi spiccano quelli di Artù, di Merlino e dei loro compagni d'avventura, che per primo Geoffrey mise su un testo scritto e che divennero e tuttora sono i più popolari eroi del Medioevo.La traduzione in italiano è accompagnata da un'enorme bibliografia e da un vastissimo apparato di note di commento.< Less
I VENTI DI OTRANTO By Albino Monteduro
Paperback: $11.39
Prints in 3-5 business days
Molto è stato scritto e detto sui fatti di Otranto seppure, talvolta, con ridondanze non convincenti. Tuttavia, realtà incontrovertibili rimangono la deportazione verso Oriente di un... More > numero indefinito di giovani otrantini e l'eccidio di massa: più di ottocento maschi adulti sono stati decapitati in un giorno di agosto del 1480, al tramonto di un lunghissimo Medioevo. Deve essere stato talmente drammatico lo svolgersi del macabro sterminio che il boia, da carnefice implacabile, divenne vittima a sua volta. Un altro dato è certo: chi doveva difendere quelle Terre non c'era e non è accorso e, tra i pochi che c'erano, alcuni hanno tagliato la corda. Per tale circostanza, il popolo di una piccola città del Salento si è ritrovato, quasi da solo, a difendersi da un'intera Armata turca. Tutto ciò, ancor oggi, può animare una penna per trarne l’ennesimo racconto: la vicenda, reale, dell’immane tragedia, intrecciata con quella, fantastica, di un tenero amore che simboleggia la rinascita della città.< Less

Top 10

see more >
 
 
 
2
Bootstrap Student Workbook Bootstrap Student... By Emmanuel Schanzer et al.
Paperback: $10.00
 
 
3
Giving Back Giving Back By James Jones & Jody Fuson
Paperback: $12.95
 
 
4
 
 
 
 
8
B Inspired B Inspired By Brandon Warren
Paperback: $15.99
 
 
9
Curious Peach Curious Peach By Denise Provost
Paperback: $10.00