Search Results: 'via idro'

Search

×
×
×
×
4 results for "via idro"
VICINI DISTANTI cronache da via Idro By Fabrizio Casavola
eBook (PDF): $5.41
Download immediately.
Cronaca di vent'anni circa di una comunità rom a Milano. Storie, testimonianze, aneddoti. II Edizione con testo e note riveduti e aggiornati, una rassegna fotografica inedita e un epilogo
Luoghi Comuni By Fabrizio Casavola
eBook (PDF): $2.53
Download immediately.
Ho visto cose che voi umani... ... e voglio condividerle! La strana Lonely Planet di Zingaropoli Tutto questo in una trentina di pagine che l'autore si è divertito a scrivere, sperando di... More > divertire, interessare e far riflettere anche i lettori. Prezzo assolutamente abbordabile anche alle tasche provate dalla crisi< Less
Il giorno delle 300 candele By Fabrizio Casavola
eBook (PDF): $4.07
Download immediately.
Un documento storico, con foto e testi che altrimenti sarebbero andati perduti. Un pezzo importante – secondo me – che: * restituisce un'immagine niente affatto stereotipata di una delle... More > comunità più discusse e meno conosciute in Italia; * la raccolta a caldo delle loro impressioni. Avranno loro il tempo di formulare, di rivedere quei pensieri, noi potremo essere d'accordo o meno, ma se si vuole uscire dai recinti della scarsa conoscenza e degli stereotipi, è necessario ascoltarli in prima persona. Infine, il valore del documento è dato dall'evento stesso: forse la prima manifestazione di Rom in Italia: il tentativo di uscire tanto dall'isolamento che dalla rassegnazione. Questo veniva richiesto attraverso il riconoscimento a vivere in un “campo nomadi”, che fosse civile ed attrezzato. Vent'anni dopo, quando la situazione “campo sosta” ha mostrato tutti i suoi limiti, chiudo con una ricostruzione della storia di questo campo, dall'inizio alla probabile fine.< Less
Il Vento e il Cuore By Fabrizio Casavola
eBook (PDF): $2.63
Download immediately.
Verso la metà degli anni '90, tramite un progetto comunale, coordinavo una piccola redazione rom del campo di via Idro a Milano, nel realizzare un bollettino scolastico su carta, dal nome IL... More > VENTO E IL CUORE. I primi tentativi di scolarizzazione di quel gruppo risalivano a 10 anni prima, il problema allora sul tappeto era di recuperare uno storico gap di comunicazione. Ricevevamo corrispondenza da tutta Italia e dalla Spagna, come non lo so. Non c'era ancora internet, ma la rete c'era già, per niente virtuale: discendeva dal sistema di comunicazioni informali che sempre hanno legato i vari gruppi sparsi nel continente. Insomma, la diaspora li aveva resi più "moderni" (più reattivi al cambiamento) di noi, ed avevamo solo trovato il media per dimostrarlo. Quel bollettino chiuse dopo un paio d'anni, quando il comune smise di finanziarlo, in preda ai suoi ricorrenti mal di pancia politici.< Less