Show Bookstore Categories

Gli occhi che gridano "Dedicato alle vittime di tutte le stragi"

ByAutori Vari

Non esiste una morte più grave di un’altra. Non esistono omicidi di massa più spaventosi di altri. La strage, che sia mossa da odio razziale, fanatismo religioso, guerra, odio di genere, ha sempre un unico scopo: terrorizzare, destabilizzare, limitare la Libertà, dividere. Noi bolognesi la strage del 2 agosto ce l'abbiamo nelle orecchie, sotto pelle: molti erano là, hanno visto, sentito, sofferto, perduto. Molti l'hanno vissuta coi telegiornali, i racconti, le impressioni, la rabbia, la paura. Ma Bologna non ha paura: ancora grida, muta e ostinata, la sua voglia, la sua esigenza di Giustizia e Verità. Che questa ostinata caparbietà che non ci fa mollare dopo 35 anni, che ricordiamo come ieri) serva a tutti coloro che non chiudono gli occhi, che vogliono capire, sapere. Che ci credono ancora. Alla possibilità che il rifiuto al silenzio serva a dire Basta.Per sempre. Un giorno. Silvia Parma

Details

Publication Date
Apr 7, 2016
Language
Italian
Category
Poetry
Copyright
All Rights Reserved - Standard Copyright License
Contributors
By (author): Autori Vari

Specifications

Format
PDF

Ratings & Reviews