Show Bookstore Categories

Crepuscolo dell’Uomo di Gutenberg - McLuhan, Nelson, Heidegger, Baudrillard, Derrida

ByPaolo Pistone

Lo scritto, muovendo dalla mediologia, ripercorre essenzialmente due epoche e ne traccia le antropologie: quella tipografica e quella elettrica-ed-elettronica. L’una è definita èra “dell’occhio”, perché in essa la vista ha il dominio sugli altri organi di senso, sulla realtà e sul linguaggio, l’altra èra della cultura “della distanza” perché attraverso la tele-visione e le reti digitali il potere è consegnato ai media elettronici, che tanto riducono o vincono la distanza, quanto la rafforzano e ne fanno risorsa fondamentale della sensibilità e del quotidiano.

Details

Publication Date
Apr 29, 2012
Language
Italian
Category
Social Science
Copyright
All Rights Reserved - Standard Copyright License
Contributors
By (author): Paolo Pistone

Specifications

Format
PDF

Ratings & Reviews