Show Bookstore Categories

Viaggio nell'immortalità

ByRaffaele Castelli

Usually printed in 3 - 5 business days
Sapevano di essere speciali, Cheope ed Hemiunu, fin da quando videro quel lampo nel cielo. Che illuminò il regno in fondo, lungo il Nilo, dove si recarono con Otòn e la sua fragile barca. Allora avevano soltanto sedici anni. E fu la prima volta che scoprirono lo Zed, di roccia dura, nero e infisso nel terreno che doveva essere piovuto come tutta quella siderite sparsa. Ne presero solo un pezzo per portarla a Martaf, un artigiano capace di forgiare il ferro. E tornarono a Menfi. Tutto accadde dopo, quando Cheope divenne faraone e dovette costruirsi quella montagna di pietre, altissima e grande, che ci voleva un architetto sagace come lo stesso Hemiunu per organizzare un cantiere del genere. Quando le rocce della valle non furono giudicate idonee per alcune caratteristiche della fabbrica e si dovettero trasportare, lungo il fiume, i graniti di Assuan. Si usò quella stessa siderite per segare i massi e squadrarli che a nulla serviva il rame, troppo tenero. Onidra–reb si fermò nelle cave lontane.

Details

Publication Date
Jul 2, 2013
Language
Italian
Category
Fiction
Copyright
All Rights Reserved - Standard Copyright License
Contributors
By (author): Raffaele Castelli

Specifications

Pages
312
Binding
Paperback
Interior Color
Black & White
Dimensions
US Trade (6 x 9 in / 152 x 229 mm)

Ratings & Reviews