Search Results: ''

Search

×
×
×
×
4 results for ""
I vegetariani lo fanno meglio By Pina Vitelli
eBook (PDF): $0.00
Piccola guida sull'alimentazione vegetariana, uno stile alimentare che se ben bilanciato non comporta nessuna carenza nutrizionale, anzi riduce l’incidenza di patologie come tumori, diabete,... More > infarto, ipertensione, ictus, ateriosclerosi, osteoporosi ecc., patologie che costituiscono la principale causa di morte nei paesi industrializzati.< Less
I love broccoli By Anna Spina & Pina Vitelli
eBook (PDF): $0.00
Raccolta di ricette vegane, semplici, buone e gustose; dai primi ai secondi, ai dolci un piccolo ricettario che usa ingredienti di facile reperibilità per allietare il palato ed il cuore.
Ach! abbiamo pestato un subprime By Anna Spina & Pina Vitelli
eBook (PDF): $0.00
Al sistema ovviamente, dai politici, agli economisti, al pubblico, che compra prodotti finanziari immaginandosi che siano come la "pentola magica" della favola, viene più facile... More > credere che gli asini volino, piuttosto che la giostra si fermi e che i principini (ri)divengano orrendi rospi. Così fino al 2006 tutti han fatto orecchie da mercante e, di fronte a prestiti che erano veri e propri prestiti da usura (sui mutui le rate dei poveracci che avevano sottoscritto mutui sub-prime sono cresciute fino al 68%) tutti hanno tirato a campare, fino a che il castello di carte non è rovinosamente caduto giù, anzi ancora cade giù...< Less
Quando un sano dubbio salva la pelle ... nostra e degli altri animali By Anna Spina & Pina Vitelli
eBook (PDF): $0.00
Ogni anno in Italia vengono sacrificati un milione di animali (fonte Gazzetta Ufficiale), dei quali un 30% viene sacrificato per ricerche mediche, il restante 70% viene utilizzato per testare... More > cosmetici e prodotti chimici: detersivi, inchiostri ecc. e per scopi bellici: gas tossici, radiazioni, armi batteriologiche; ma I test sulle cavie non garantiscono un bel nulla, se non la possibilità di fare qualche trucchetto e risparmiare qualche euro, ottimo risultato per le sempre fameliche ditte farmaceutiche e per qualche ricercatore smanioso di far carriera alla svelta, pessimo, invece, per la scienza, per noi consumatori e per gli animali sacrificati inutilmente.< Less

Top 10

see more >
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Age Verification Required
 
9