Show Bookstore Categories

Image of Author Michele

About
Michele

Michele ha riflettuto su come potesse essere strutturato un mondo migliore non solo da un punto di vista ideale, ma anche pratico (politico-giuridico e linguistico) sin da quando era adolescente. Negli anni la sua opera è cresciuta con lui: man mano che maturava il suo pensiero, lui affinava sia dal punto di vista stilistico-formale che contenutistico-sostanziale il suo “Mondo Futuro” che si basa sulla parola e sull'esempio non solo di grandi del pensiero e della politica come Eco e Gandhi, ma anche su figure di intellettuali meno conosciuti ma non per questo meno validi come Aldo Capitini, Naomi Kleine, Altiero Spinelli, nonché studiosi del diritto come Benedetto Conforti o Rosario Sapienza. Michele non disdegna neanche i “contenuti generati dagli utenti” tipici del web 2.0, convinto com'è che il sapere non è appannaggio solo degli esperti e che “conta più l'idea che non la notorietà della persona che la formula”. Per Michele più che la realizzazione giuridico-politica delle sue utopie geopolitiche "futuriste" conta la felicità di ogni essere umano in questa vita e nell'altra. Per questo prega, spera e cerca di ben agire. Avvezzo alla scrittura ha in cantiere altre opere saggistiche e narrative.