Author Spotlight
Prof. Camillo O. Di Cicco, MD
STORIA DELLA SIFILIDE By Prof. Camillo Di Cicco
eBook (PDF): $9.99
A Roma, verso la fine del '400, si contavano circa 6800 meretrici, escludendo le clandestine. Campo de' Fiori risultava essere il punto centrale ove veniva praticata la prostituzione, ed in una... More > supplica rivolta al Santo Padre per porvi rimedio si legge:
 “In questa città le meretrici incedono per le vie come matrone”. 
A Venezia le prostitute erano obbligate a circolare in pubblico con un fazzoletto giallo intorno al collo, come segno di riconoscimento. All'ingresso dei "postribula" regnava la scritta:
“Non proestat foemina morbo infesta” oppure “Hic habitat felicitas”. A Parigi le casupole ove si praticava la prostituzione erano ubicate ai bordi dei fiumi che attaversavano le città, ossia a bord de l'eau, da cui la parola bordel. In Italia il termine bordello viene usato fin dal 1200 da Brunetto Latini nel suo lavoro “Il Novellino”, ed è riportato anche da Dante Alighieri nel Purgatorio.< Less
STORIA DELLA SIFILIDE By Prof. Camillo Di Cicco
Paperback: List Price: $35.50 $31.95 | You Save: 10%
Prints in 3-5 business days
A Roma, all' Ospedale San Giacomo degli Incurabili, il Guaiaco, in considerazione dell'alto costo, veniva distribuito gratuitamente ai malati di Sifilide. Affluivano al S. Giacomo centinaia di malati... More > di sifilide da ogni parte del paese ed in un registro dell'accettazione, conservato nell'archivio storico del S. Spirito, nell'anno 1525 sono segnati circa duemila degenti per la cura diquesta malattia. L'Ospedale curava i malati ma prestava assistenza anche a pellegrini, orfani, poveri, ravvedute, esiliati, vecchi bisognosi e bambini “proietti”, ossia i figli di nessuno. L'alto livello degli ospedali di Roma in questo periodo è documentato da quanto scrive Martin Lutero, ospite del convento degli Agostiniani (attuale caserma dei Carabinieri di piazza del Popolo): “In Italia gli Ospedali sono provvisti di tutto ciò che è necessario; sono ben costruiti vi si mangia e beve bene e vi si è serviti con sollecitudine; i medici sono abili... Delle gentildonne velate vengono a custodire i malati”.< Less
STORIA DELLA PESTE da morte nera ad arma biologica By Prof. Camillo Di Cicco
Paperback: $37.80
Prints in 3-5 business days
Agli inizi dell'anno 1330, dal punto di vista climatico, si ebbe ciò che fu definita una “piccola glaciazione”. Cominciarono annualità consecutive di grandi piogge... More > accompagnate dal freddo, umidità ed aumento dei ghiacciai. Il freddo impediva la maturazione e la raccolta del grano, l'umidità impediva la formazione del sale, indispensabile nel medioevo per conservare la carne, scarsa la produzione di cereali. Inevitabilmente fu crisi dell'agricoltura, i contadini spinti da miseria e carestia lasciavano i campi riversandosi nelle città in cerca di benessere. Villaggi interi restarono disabitati. I feudatari, ricchi proprietari terrieri, perdono di conseguenza il loro potere economico derivante unicamente dalla terra. La produzione agricola risulta inesistente. Crollano i consumi, la manodòpera, crolla anche il mercato immobiliare e, con la crisi del commercio e dei mercati, inizia il fallimento delle banche. Nessuno era preparato a tale eventualità, si diffuse il panico.< Less
LE GRANDI EPIDEMIE MEDIEVALI By Camillo Di Cicco
eBook (PDF): $11.06
LA MORTE NERA Nell’A.D. 1346 ebbe inizio la più grande pandemia che abbia mai colpito il genere umano. A causa del colorito cutaneo cianotico, violaceo, determinato dalla insufficiente... More > ossigenazione dei tessuti per compromissione polmonare, il morbo, che portava rapidamente alla morte, fu chiamato “ la Morte Nera”. Causò oltre venti milioni di morti, ....nel VII sec. lo storico Paolo Diacono, monaco longobardo, parlando della peste, scriveva "poderi e città, da un giorno all’altro, sprofondarono in una quiete sepolcrale….. E sulla terra calò un silenzio primordiale". STORIA DELLA SIFILIDE DE MORBO GALLICO ....la testimonianza del medico di bordo spagnolo Ruy Diaz de Isla, che nel suo "Tractado contra el mal serpentino", scritto nel 1510 e pubblicato nel 1539, asserisce di aver curato, durante il viaggio di ritorno in Europa, molti membri della spedizione di Colombo, affetti da indubbie manifestazioni luetiche e ritiene il nuovo morbo come importato da Hispaniola (Haiti).< Less
LE GRANDI EPIDEMIE MEDIEVALI By Camillo Di Cicco
Hardcover: $47.38
Prints in 3-5 business days
LA MORTE NERA Nell’A.D. 1346 ebbe inizio la più grande pandemia che abbia mai colpito il genere umano. A causa del colorito cutaneo cianotico, violaceo, determinato dalla insufficiente... More > ossigenazione dei tessuti per compromissione polmonare, il morbo, che portava rapidamente alla morte, fu chiamato “ la Morte Nera”. Causò oltre venti milioni di morti, ....nel VII sec. lo storico Paolo Diacono, monaco longobardo, parlando della peste, scriveva "poderi e città, da un giorno all’altro, sprofondarono in una quiete sepolcrale….. E sulla terra calò un silenzio primordiale". STORIA DELLA SIFILIDE DE MORBO GALLICO ....la testimonianza del medico di bordo spagnolo Ruy Diaz de Isla, che nel suo "Tractado contra el mal serpentino", scritto nel 1510 e pubblicato nel 1539, asserisce di aver curato, durante il viaggio di ritorno in Europa, molti membri della spedizione di Colombo, affetti da indubbie manifestazioni luetiche e ritiene il nuovo morbo come importato da Hispaniola (Haiti).< Less
DERMATOLOGY By Camillo Di Cicco
Hardcover: $50.40
Prints in 3-5 business days
Assigned to the study of cutaneous displays rare and/or most commonly found during AIDS, behaving as an evidence in the early disease diagnosis: "Dermal Diagnosis of AIDS" section(Photo).... More > Rare Dermatological Pathologies(Xeroderma pigmentosum, Incontinentia pigmenti, Kindler syndrome, Launois-Bensaude lipomatosis, Werner syndrome, Hutchinson-Gilford syndrome, Graham-Little syndrome). Malignant Melanoma. Bioterrorism: Plague as biological weapon. History of Dermatology and Venereology(Medieval Medicine,Templars Medicine,History of Syphilis).< Less
RARE DERMATOLOGICAL DISEASES By Prof. Camillo O. Di Cicco
Paperback: $32.70
Prints in 3-5 business days
Dedicated to the study of rare cutaneous diseases. A disease is defined as rare in Europe when it affects less than 1 in 2000 citizens, in the USA if it affects fewer than 200,000 Americans.
DERMATOLOGY By Camillo Di Cicco
eBook (PDF): $10.00
Assigned to the study of cutaneous displays rare and/or most commonly found during AIDS, behaving as an evidence in the early disease diagnosis: "Dermal Diagnosis of AIDS" section(Photo).... More > Rare Dermatological Pathologies(Xeroderma pigmentosum, Incontinentia pigmenti, Kindler syndrome, Launois-Bensaude lipomatosis, Werner syndrome, Hutchinson-Gilford syndrome, Graham-Little syndrome). Malignant Melanoma. Bioterrorism: Plague as biological weapon. History of Dermatology and Venereology(Medieval Medicine,Templars Medicine,History of Syphilis).< Less
BIOTERRORISM By Prof. Camillo O. Di Cicco
eBook (PDF): $10.32
Ebola was discovered in 1976 in Zaire and Sudan. The virus called Ebola takes its name from the Ebola River, which flows into Zaire, where the virus was isolated for the first time. Peter Pilot MD,... More > was the first to identify ebola virus, from an epidemic in Yambuku, in a village along the banks of the river ebola, in the northern Congo, then Zaire. There are 4 variants of the virus whose differences are due to the type of host they infect: Ebola Zaire, Ebola Sudan, Ebola Tai, that cause disease in humans and primates, and Ebola Reston, which causes the disease only in primates. During the past 30 years have been recorded periodic epidemics of Ebola in central Africa particularly in Gabon, Uganda, Democratic Republic of Congo, Congo-Brazzaville, Sudan and Angola. Probably the virus, present in the bats, was manifested later in the great apes and finally in humans. It is transmitted among humans through contact with bodily fluids (blood, vomit, diarrhea ...), which may occur during the care of the sick.< Less
BIOTERRORISM By Prof. Camillo O. Di Cicco
Paperback: $20.50
Prints in 3-5 business days
Bioterrorism is the utilization of microorganisms or toxins in order to produce a disease and/or the dead in human beings, animals or plants. Differently from the conventional weaponry, relatively... More > economic means are used that allow the elimination of living beings without to destroy to the surrounding atmosphere. Method more probable than spread of the bioweapons it is the aerial transmission, continuation from water and feed. Never as hour has been taken in consideration, in our history, the requirement to one preparation in sight of an eventual terroristic attack. A terroristic attack could be put in action to means of crews of mass destruction, of chemical products, therefore like by means of crews of biological nature which virus, bacteria and other germs. In case of attack with use of products chemical and/or radioactive , the effects would be immediate. Many hours, instead, even days, could pass silently before stating the devastating effects of an attack of biological nature.< Less