Show Bookstore Categories

Emma e le rose dal gambo lungo

ByAntonio Piccinini

Usually printed in 3 - 5 business days
<p align="justify">Emma nasce nella povertà del dopoguerra, in un Italia che ancora non conosce il benessere. Subisce violenze, si prostituisce, ma la sua tempra è forte e riesce a salire su quell'incredibile treno che è stato il miracolo economico italiano degli anni Sessanta. Diventa commerciante di fiori, una nicchia di mercato che sa valorizzare sino a mettersi a produrne lei stessa. Ama in particolare le rose, che produce prima in Italia poi nella lontana Colombia, a centinaia di chilometri da Bogotà. La sua forza sono i legami coi mercati olandesi e l'amicizia filiale con Calvino, un decano dei fiori di Sanremo. <br /> Ma Bogotà non è un giardino di fiori: Emma si lega a personaggi senza scrupoli, conosce Escobar, il re della coca, ed alla fine trova una morte violenta. Qualcuno che in silenzio l'amava e che non crede a questa morte troppo annunziata, fa delle indagini fino a scoprire una realtà ben diversa, in cui non è estraneo il crack BNL.</p>

Details

Publication Date
Jul 29, 2008
Language
Italian
ISBN
9781409221951
Category
Fiction
Copyright
All Rights Reserved - Standard Copyright License
Contributors
By (author): Antonio Piccinini

Specifications

Pages
140
Binding
Paperback
Interior Color
Black & White
Dimensions
US Trade (6 x 9 in / 152 x 229 mm)

Ratings & Reviews