Show Bookstore Categories

Le Stanze di Dzyan

Le Stanze di Dzyan

ByH.P. Blavatsky

Le Stanze sarebbero state composte dalla Blavatsky interpretando il linguaggio iconografico di un presunto manoscritto tibetano molto antico, il Libro di Dzyan (o Libro di Dzan), che sarebbe servito come base sapienziale per la La dottrina segreta. La Blavatsky descrive il manoscritto, di cui avrebbe avuto visione diretta, come un testo antico di millenni redatto in lingua Senzar[3] e conservato in un luogo segreto del Tibet. Scritto «su foglie di palma, ma rese inalterabili al fuoco, all'acqua e all'aria mediante qualche processo specifico ignoto»[4], il libro tratterebbe della cosmogenesi e dell'evoluzione dell'uomo fino alla distruzione di Atlantide.

Details

Publication Date
Sep 30, 2011
Language
Italian
Category
Social Science
Copyright
All Rights Reserved - Standard Copyright License
Contributors
By (author): H.P. Blavatsky

Specifications

Format
PDF

Ratings & Reviews