Show Bookstore Categories

Ritorno da Cuba con Sofia

Ritorno da Cuba con Sofia

ByMario Labile

‘Sconclusionando’ oltre la radice delle cose poté affermare categoricamente: l’esistenza è movimento, mentre la quiete è il nulla. Fermarsi è un po’ morire. Cercò disperatamente d’imporre il suo concetto scendendo a compromessi e usando l’ordine, a lui non congeniale, come un grimaldello per sradicare dalla mente ciò che ne rimaneva. Sovrappose, tono su tono, al Nulla l’Unicità e nel mezzo, a mo’ di sandwich, infilò l’esistenza. A digiuno si cibò di spazi indigesti, di formule ambigue e si rimise in discussione. Si condannò e si assolse in un baleno. Ripercorse a ritroso l’esistenza con pignoleria. Rivide, sequenza dopo sequenza, la sua vita - che noia! - compresi odori, sensazioni, bruciature sulla pelle; appariva tutto sbiadito. Le cose brutte a stento percepite, il bello insaporito dalla nebbia. Che confusione! Che sballo! Tirò fuori dal cassetto stracolmo di poesie - tante le aveva trasformate in prosa - quella che faceva al caso e la cantò.

Details

Publication Date
Nov 3, 2011
Language
Italian
Category
Fiction
Copyright
All Rights Reserved - Standard Copyright License
Contributors
By (author): Mario Labile

Specifications

Format
PDF

Ratings & Reviews